,

Arrivederci Principe Azzurro….

 

 

Alle volte si deve lasciare andare ciò che si ama. Sarà tuo per sempre così. Le stesse fitte nello stomaco, come quando ci siamo sposati ed ora ti lascerò andare dove tu vuoi.

Da bambina la prima favola che ti raccontano è quella della principessa nella torre e del suo principe azzurro che la salva. Oggi per molte è ancora così, anche se sono donne emancipate, in carriera. Tutti e dico proprio tutti, senza distinzione di sesso, razza, provenienze culturali… vogliono una cosa: essere amati e sentirsi al sicuro. Ritrovare quel conforto del grembo materno, un ricordo primordiale.
A breve, dopo aver girato pagina, mi rialzerò e ricomincerò tutto da capo. Certo ahimè la mia storia non ha pagine bianche, ma attraverso quell’inchiostro saprò dare il giusto valore ad ogni cosa. Con quell’inchiostro saprò scrivere nuove pagine. Cavolo fa questo, il diventare “grande”. Essere più diretti, scegliere subito se è bianco o nero, trovare i grigi e non essere trovati, che sfida per un tempo così breve.

Iniziare così con un aria nuova, nuove sfide! PRONTA!!! Respiro lungo… e via…

 

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *