Entries by chiarilla

,

SENTIRSI ADEGUATI, ESSERE I MIGLIORI

La nostra autostima dipende moltissimo dalle esperienze che  abbiamo avuto nei primi anni di vita: se le relazioni con le persone che si occupavano di noi ( genitori, nonni,  insegnanti, ecc) sono state positive e gratificanti  avremmo sviluppato probabilmente un immagine positiva di noi stessi. Se invece, i rapporti con chi ci stava vicino sono stati improntati […]

,

Accarezziamo i cambiamenti, trasformiamoli in opportunità

Noi dobbiamo essere i direttori d’orchestra della nostra opera, del nostro progetto. Dobbiamo farci sedurre dal migliorarci e per farlo dobbiamo modificare alcuni codici che abbiamo interiorizzato nel corso degli anni. Il cambiamento richiede tempo, investimento e costanza. Per raggiungere un grande progetto dobbiamo pensare più in là del nostro naso, dobbiamo cercare di creare […]

,

Arrivederci Principe Azzurro….

    Alle volte si deve lasciare andare ciò che si ama. Sarà tuo per sempre così. Le stesse fitte nello stomaco, come quando ci siamo sposati ed ora ti lascerò andare dove tu vuoi. Da bambina la prima favola che ti raccontano è quella della principessa nella torre e del suo principe azzurro che […]

Resilienza

Resistere agli urti della vita, piegandosi, ma senza spezzarsi mai, questo è quello che sono stata sempre convinta di voler trasferire a chi mi conosce ed una persona a me cara mi ha insegnato. Questo è quello che ho imparato e ne ho fatto tesoro. Sono sempre stata convinta del fatto che nel momento in […]

Parole sparse….

Bello sentire di nascosto la tua voce parlare e nel mentre flirtare senza alcuna consapevolezza o quasi… Il tono della voce cambia, le inflessioni e la respirazione cambiano, una volta lo facevi con me, e così mi hai sedotto… Lo capisco che mi è maledettamente intrigante. Sentirti non nella classica routine con figli, moglie, oblighi […]

L’ultimo punto che chiude il cerchio: i figli

I figli sono il futuro: Sono le nostre proiezioni, i nostri desideri, le nostre ambizioni, la nostra forza. Avere un figlio può voler dire tanto oppure niente. Può essere uno status, può essere un atto di amore, di egoismo, di violenza, di errore, di benedizione. Io l’ho fatto per trovare una mia identità. Non ho […]